Forum

Le invasioni barbariche
Tutti gli ARTICOLI

La morte colpisce tutti ma non tutti l’aspettano allo stesso modo soprattutto se sono ricchi o hanno figli ricchi anzi ricchissimi…ma quanti malati terminali possono godere delle preziose agevolazioni fornite dalla moneta corrente?

Le soluzioni romanzesche rendono questo film distante e freddo nessuna empatia accompagna la fine di un uomo che decide di morire così come ha vissuto…sbagliando

Troppa pietà troppa comprensione troppa compassione la morte che può là dove la vita ha fallito….riunire una famiglia aprire i cuori (solo in positivo però) portare amici divisi dal quotidiano a riunirsi per un tempo indeterminato in attesa….fra colte citazioni case al lago falò e lauti pranzi…

la morte che rende lecito ciò che non lo è che invade barbaramente e distrugge e modifica e cambia e fa crescere, la morte che dispiega il senso, che rende simili i dissimili e ci si ritrova più uguali di quel che si vuole immaginare…

…è un film

 

Scheda

Regia: Denys Arcand

Interpreti:Rémy Girard, Stéphane Rousseau, Marie-Josée Croze, Marina Hands, Dorothée Berryman, Johanne Marie Tremblay, Pierre Curzi
Anno: 2003

Origine: Canada/Francia

Durata: 99'

Genere: Drammatico

Distribuzione: BIM

 

 

Baeja

 

  Gli articoli più letti della rubrica
CINEMA
 
Man in black 2:una grande rivelazione (click 12949)
Manuale d'amore 2. Capitoli successivi (click 12456)
Freddy e Jason Story (click 11568)
XMan2 (click 11302)
In the cut (click 9176)
Harry Potter. (click 8993)
Trama- X man2 (click 7435)
Famme Fatale. (click 6835)
 
  Archivio Completo
ARTICOLI
Area Download - Tutti gli ALLEGATI  
Le Rubriche di Nottelive sono gestite da collaboratori esterni, assolutamente senza scopo di lucro. Se ritieni che in qualche articolo sia stato violato un tuo DIRITTO D'AUTORE segnalacelo e provvederemo immediatamente.

 

 

 



Aiuto
.: Partner :.
Service Consulting Agaji Somma Vesuviana Nonsolocaffè Torre Annunziata Charro Latino - Ercolano Trotula - Torre del Greco Drummond's Pub - Vico Equense
Area Privata
LogIn 

PassWord


testo non selezionabile o cliccabile ANTISPAM - 2001/2007